Questo contenuto e bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.
guestbook matrimonio

Guestbook per il matrimonio: idee e consigli per tutti

Il giorno del matrimonio non è solamente quello nel quale gli sposi celebrano il loro amore, ma anche quello in cui prende vita tutto quello che è stato organizzato nei mesi precedenti. Per questo ogni cosa nel giorno del matrimonio ha la sua importanza e deve essere preparata con molta cura. Un caso molto particolare è quello del guestbook per il matrimonio, un accessorio troppo sottovalutato rispetto alle sue reali potenzialità.

Cosa c’è da sapere sul guestbook per il matrimonio

Il guestbook è il cosiddetto libro degli ospiti del matrimonio. È quindi un volume rivolto agli invitati che, tramite un loro messaggio, firma o pensiero, fanno un regalo agli sposi. Alla festa di matrimonio partecipano tantissime persone e gli sposi non sempre riescono a dedicare a tutti il tempo che vorrebbero. Con il guestbook ogni invitato può lasciare traccia della sua presenza al giorno delle nozze. Una sorta di “io c’ero”, impreziosita da una dedica, un messaggio dolce e romantico o una battuta scherzosa. Il contenuto del guestbook non conosce regole; ogni invitato esprime a proprio modo la sua gioia per quel matrimonio.

Di per sé il guestbook non è necessario per ogni matrimonio; è un modo con il quale gli sposi raccolgono i pensieri dei propri amici e parenti. Per questo, se previsto, il guestbook deve essere realizzato con attenzione e collocato in un punto strategico. Uno di quelli, d’accordo con i responsabili della location della festa, che sia bene in vista ma non disturbi il passaggio delle persone.

Il guestbook è come una bottiglia lanciata nel mare con all’interno i messaggi d’amore e felicità ricevuti nel giorno del proprio matrimonio. A distanza di anni, quando le onde della quotidianità hanno ben segnato la nuova famiglia, è bello, dolce e anche divertente, rileggere quelle pagine. Commuoversi, farsi una risata e sorridere di tutta quella bellezza che ci circonda e di cui spesso, purtroppo, non siamo consapevoli.

5 idee per un guestbook personalizzato

Il guestbook tematico

Guestbook in legno personalizzato idee matrimonio libro ospiti

Guestbook in legno personalizzato idee matrimonio libro ospiti

Buon viaggio
Che sia un’andata o un ritorno
Che sia una vita o solo un giorno
Che sia per sempre o un secondo

[C. Cremonini – Buon viaggio]

Per chi non vuole sbagliare può decidere di orientarsi verso il classico guestbook tematico. Un libro, magari in legno, con delle incisioni personalizzate con i nomi degli sposi e la data del matrimonio. Un’idea dolce e molto elegante può essere quella del guestbook a tema viaggio, una metafora della vita, del matrimonio, del viaggio di nozze e dell’avventura di stare insieme per sempre.

Il guestbook fotografico

Un’alternativa molto simpatica e vintage è quella del guestbook fotografico. Per realizzarla è sufficiente procurarsi una polaroid (ne esistono di diversi modelli anche a poco prezzo) e allestire un tavolo dove collocarla. Gli invitati avranno così modo di farsi una foto e magari autografarla anche, essendo la stampa immediata. Non dimenticatevi di prevedere molte ricariche per la macchinetta fotografica, in modo che tutti possano contribuire a lasciarvi questo ricordo.

Un quadro da firmare

Anche il guestbook a forma di quadro è un’alternativa molto elegante e semplice da realizzare. L’immagine ritratta può essere quella classica dell’albero della vita, ma anche una foto degli sposi o qualsiasi altro sfondo. Inserite l’immagine in una cornice e mettete a disposizione penne e pennarelli, in modo che gli ospiti possano firmare e lasciare una dedica.

Lo scrigno dei ricordi

Una soluzione molto semplice da realizzare è quella di preparare una scatola (anche semplice o a forma di scrigno) dove gli invitati inseriscono il loro messaggio. Per questo guestbook è necessario preparare dei foglietti (magari su carta di pergamena) e delle penne, in modo che ciascuno abbia l’opportunità di contribuire a lasciare il proprio messaggio.

Il guestbook tecnologico

Un’idea tecnologia è quella di preparare un guestbook tecnologico per il matrimonio. Chi l’ha detto, infatti, che i messaggi debbano essere esclusivamente testuali? Basta predisporre una postazione dove mettere una videocamera (o in alternativa uno smartphone). Ogni invitato può lasciare un video messaggio (preferibilmente della durata di pochi secondi) che saprà essere molto divertente e coinvolgente. Alla fine potrete anche decidere di montare un video utilizzando tutte le clip di auguri ricevute durante il giorno del vostro matrimonio.

Più letti

Categoria: Eventi Speciali

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente spam, solo le migliori offerte e promozioni pensate per te. Che aspetti? Iscriviti ora!
close-link

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.

Questo contenuto e bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.