Collezione Segnalibri “C’era una volta” – Immaginazione

3,90 3,20 (IVA esclusa)

Il segnalibro in legno “Immaginazione” della Collezione “C’era una volta…” di Queekee vi porta nel magico mondo di Peter Pan, il ragazzo che non voleva diventare adulto. Uno dei più grandi sognatori della letteratura, Peter trascorre le sue giornate tra pirati e bimbi sperduti alla scoperta dell’ “Isola che non c’è”, un mondo immaginario dove nulla è impossibile, nemmeno volare.

Ed è proprio per questo che abbiamo scelto di riportare una delle frasi più significative del libro, un invito al lettore a non credere che un’obiettivo sia impossibile da raggiungere solo perchè sembra esserlo: “Nel momento in cui dubiti di poter volare, perdi per sempre la facoltà di farlo.”

  • MATERIALE: legno ciliegio
  • DIMENSIONI:
    • 11,5×2,5 cm.
    • 14,5×3 cm.
  • PERSONALIZZAZIONE DEL NOME
  • MINIMO ACQUISTO: 3 pezzi assortiti anche da altre collezioni

Per dimensioni diverse o altre richieste contattaci.

Hai bisogno di aiuto?
  • richiesta anteprima gratuita

    CONSIGLIATO DA NOI

    Ricevi l'anteprima del tuo prodotto prima di ordinarlo, senza obbligo d'acquisto! Grazie a QUEEKEE4U puoi ricevere l'anteprima del risultato dell'incisione sul tuo oggetto personalizzato al prezzo simbolico di €1,20. Clicca qui per accedere al servizio.

  • spedizione veloce in 24 ore

    Realizziamo il tuo ordine in 24h lavorative!

    Per le incisioni personalizzate i tempi di lavorazione dipendono dalla quantità di materiale ordinato, per un massimo di 4 giorni. Se li vuoi conoscere prima di effettuare l'ordine, clicca sul pulsante "Hai bisogno di aiuto?".


    pagamenti sicuri corriere espresso

Categoria: SKU: 00466

Descrizione

Peter Pan è un personaggio letterario creato dallo scrittore scozzese James Matthew Barrie nel 1902.

Appare n

ei romanzi Peter Pan nei Giardini di Kensington (1906) e in Peter e Wendy (1911). Si tratta di un bambino in grado di volare e che si rifiuta di crescere, trascorrendo un’avventurosa infanzia senza fine sull’Isola che non c’è, come capo di una banda di “Bimbi Sperduti”, in compagnia di sirene, indiani, fate e pirati; occasionalmente incontra bambini nel mondo reale, da dove egli stesso proviene, essendo un bambino mai nato, e avendo trascorso i primi tempi della sua eterna infanzia nei Giardini di Kensington, a Londra.

Oltre che in due diversi testi letterari e in un’opera teatrale di Barrie, il personaggio appare in numerose altre produzioni di varia natura (film, cartoni animati, fumetti), tutte ispirate agli scritti di Barrie, e nel relativo merchandising.

James Matthew Barrie, alla sua morte, lasciò in eredità lo sfruttamento dei diritti d’autore al Great Ormond Street Hospital, un ospedale pediatrico londinese nel quartiere di Bloomsbury, dove peraltro si troverebbe la casa dei Darling (la famiglia di Wendy).

Potrebbe interessarti anche…